Al via il Bicicletterario: racconti e poesie arrivano pedalando

Al via il Bicicletterario: racconti e poesie arrivano pedalando

190
0
Condividi

Duecentoventi caratteri per raccontare la bicicletta. Velòscriptum, sezione dedicata agli aforismi, è la novità della quarta edizione de Il Bicicletterario, premio per opere inedite ispirate al mondo della bicicletta in tutti i suoi aspetti, che si tiene a Minturno–Scarni in provincia di Latina.

La partecipazione è gratuita e riguarda, in varie sezioni, poesie, racconti, miniracconti per bambini, ragazzi, adulti che abbiano come protagonista le due ruote e che devono essere inviate entro il 18 febbraio a bicicletterario@gmail.com. Una giuria composta da scrittori, giornalisti, operatori culturali oltre ai premi “istituzionali”, assegnerà anche dei riconoscimenti particolari: il Parthenobike, in collaborazione con il Napoli Bike Festival, per le opere ambientate al capoluogo campano e ai suoi dintorni e L’Eroica per chi affronterà il tema delle ciclostoriche e delle bici vintage.

Riconfermata anche la sezione speciale di Visioni Corte Film Festival per cortometraggi a tema bicicletta, in collaborazione con la Direzione della manifestazione cinematografica internazionale.