Home città Ciclabile in plastica riciclata. In Olanda un nuovo prototipo a pannelli modulari

Ciclabile in plastica riciclata. In Olanda un nuovo prototipo a pannelli modulari

537
L'inaugurazione del tratto in plastica riciclata della ciclabile di Zwolle (Foto CicloVivo)

L’Olanda ancora una volta all’avanguardia nella mobilità in bici. A Zwolle è stata da poco posato un tratto di ciclabile realizzato interamente in plastica riciclata. Bottiglie vuote, bicchieri, flaconi di cosmetici e perfino mobili e giocattoli sono diventati un pezzo di pista – di un esperimento pilota visto che è lungo per ora soltanto trenta metri – all’insegna della più totale sostenibilità ambientale.

Per onor di cronaca non è la prima volta che la plastica riciclata viene utilizzata per costruire una ciclabile dato che il materiale è il 60% più resistente di quello tradizionale, ma la novità sta nel fatto che questa di Zwolle è stata costruita con pannelli modulari prefabbricati e leggeri da trasportare. Una caratteristica che permette di sostituire, in futuro, facilmente i tratti deteriorati.

In questa prima parte della fase pilota, i responsabili di ‘Plastic Road‘ – questo il nome scelto, non certo originalissimo – hanno misurato le prestazioni, la temperatura e la durata della pista ciclabile. Ora una seconda versione verrà installata in una città vicino a Zwolle. “Con questo secondo progetto, i risultati di entrambe le piste ciclabili genereranno conoscenze sufficienti per applicare e perfezionare la tecnologia. L’idea è di utilizzare il materiale anche per  parcheggi, piattaforme ferroviarie o marciapiedi.