Home Mercato eventi CosmoBike: Verona capitale della bici e della nuova mobilità

CosmoBike: Verona capitale della bici e della nuova mobilità

531
Istantanea dallo scorso salone © Ennevi/CosmoBike

Torna a Verona, dal 16 al 19 settembre, CosmoBike. La principale fiera italiana della bicicletta conferma, all’anno secondo, di voler tenere insieme sviluppo del mercato e promozione della ciclabilità nel nostro Paese.

La vetrina dei prodotti – da venerdì 16 a lunedì 19 – si sviluppa su oltre 40 mila mq di esposizione, con oltre 500 marchi presenti: se il tradizionale comparto delle bici da corsa d’alta gamma continua ad essere il fiore all’occhiello, si annuncia quest’anno una ricca passerella di e-bike (la pedalata assistita, anche in Italia, traina il comparto e convoglia investimenti), e lo sviluppo di una articolata proposta di offerte e servizi per i cicloturisti.

In anticipo rispetto al salone, dal 14 al 16 settembre, Verona propone CosmoBike Mobility: momento di confronto e formazione sui temi della nuova mobilità e della ciclabilità nelle nostre città. Un evento ‘b2b’ (ovvero, per addetti ai lavori), con un denso programma (qui il dettaglio) seminari, tavole rotonde, racconti di esperienze pratiche.

Tema portante di CosmoBike Mobility sarà quest’anno La Città dei Bambini: esame delle best practices dei paesi più avanzati in Europa, idee e politiche per rendere le città del futuro più accoglienti anche per i più piccoli.

Un importante contributo ai tre giorni di convegni viene da Fiab, promotrice tra l’altro di una pedalata collettiva (venerdì, ore 18) che da CosmoBike porta nel centro storico di Verona per rivendicare una mobilità sostenibile delle città italiane.

A CosmoBike sarà presente anche BC (padiglione 9, stand D9-2): un motivo in più per passare in fiera (orario 9.30-18.30; lunedì 19 chiusura anticipata alle 16), incontrare la redazione, approfittare delle offerte promozionali di abbonamento alla rivista.