Home città E-bike, la volata della Germania. Il 20% venduto è ormai “assistito”

E-bike, la volata della Germania. Il 20% venduto è ormai “assistito”

442

Crescono le vendite di biciclette a pedalata assistita in Germania, dove secondo i dati dello Zweirad-Industrie-Verband (ZIV), l’associazione di riferimento per l’industria delle biciclette, nel 2017 una bicicletta venduta su cinque era elettrica. Proporzione che, in numeri, si traduce in 720mila e-bike acquistate in tutto il paese soltanto lo scorso anno, registrando un +19% nelle vendite. Aumento che la Germania condivide anche con la Svizzera.

Nello studio annuale a firma di ZIV emerge che praticamente tutte le due ruote a pedalata assistita (99%) vendute nel 2017 in Germania sono modelli da 250W di potenza, ovvero con velocità limitata a 25 km/h. Andando poi nel dettaglio, i modelli elettrici venduti nel 2017 in Germania, sempre secondo ZIV, sarebbero in gran parte city bike (38,5%) e da trekking (35,5%); seguono le e-mtb (21,5%) e le cargo (3%).

Sul fronte della produzione delle e-bike in Germania, sorridono le case tedesche che hanno aumentato del 25% le esportazioni di bici elettriche, ovvero 291mila mezzi nel 2017. La ricerca ZIV ha infine stimato che dalla vendita di biciclette, elettriche e tradizionali, il giro d’affari prodotto avrebbe raggiunto i 5,4 milioni di euro.