Ford parcheggia l’auto e lancia il bike sharing

Ford parcheggia l’auto e lancia il bike sharing

146
0
Condividi
A fine estate saranno già 3500 le bici "Ford" di San Francisco.

Entro fine anno San Francisco avrà un bike sharing da 7mila biciclette. L’annuncio è della casa automobilistica Ford che, in collaborazione con l’azienda specializzata Motivate,  ha fissato l’obiettivo di 3500 mezzi della sua flotta entro fine estate. Stazione dopo stazione, il servizio si sta già diffondendo. E con numeri simili GoBike, questo il nome,  si candida a secondo bike sharing più grande degli Usa dopo quello di New York.

Impegnata in un processo di diversificazione della produzione, la Ford segue dunque la strada della mobilità dolce. Fiutando le potenzialità del bike sharing in una città, San Francisco, dove i dati della Municipal Transportation Agency – citati sul web – parlano di un aumento degli spostamenti in bici del 184% tra il 2006 e il 2015.

A fine estate, secondo i piani di Ford su San Francisco, le stazioni del bike sharing saranno 546, diffuse sulla baia anche fra Oakland e San Jose. Il costo del servizio – visibili su sito Ford dedicato – è di 3 dollari (poco più di 2,5 euro) a viaggio, mentre l’abbonamento annuale ammonta a 149 dollari (pari a oltre 130 euro).