Home città Mobilità ciclabile e urbanistica: accordo di collaborazione tra Fiab e Inu

Mobilità ciclabile e urbanistica: accordo di collaborazione tra Fiab e Inu

202

Legare in modo ancor più stretto i temi della pianificazione urbanistica con quelli della mobilità ciclistica. È il senso dell’accordo di collaborazione che è stato siglato tra Inu l’Istituto Nazionale di Urbanistica e Comuni Ciclabili, il progetto di Fiab che ha già visto l’adesione di 69 amministrazioni locali che hanno ottenuto la bandiera gialla simbolo di buone politiche sulla ciclabilità.

Primo appuntamento a Venezia, il 20 settembre per Ciclovie nazionali, locali e territori, evento che si tiene all’interno di Urbanpromo Green, la manifestazione sulla sostenibilità organizzata da Inu in collaborazione con Urbit.

Quella dei Comuni Ciclabili di Fiab sarà infatti una delle esperienze positive sulle quali si confronteranno i partecipanti a questo vero laboratorio di confronti e prospettive su quanto si meglio si sta facendo in Italia, in campo di urbanistica e sostenibilità, con differenze di approcci, politiche, scelte progettuali e modelli gestionali.