Pedalibriamo a Milano, per giocare con bici e libri

Pedalibriamo a Milano, per giocare con bici e libri

117
0
Condividi

Un po’ bicicletta, un po’ libri, molta voglia di divertirsi. È la formula con cui si presenta Pedalibriamo, gara ciclo-letteraria alla scoperta delle librerie indipendenti che si tiene domenica 23 a Milano, ultimo giorno della nuova fiera letteraria Tempo di Libri.

L’iniziativa è della casa editrice Tralerighe che ha tra i suoi autori Roberto Peia, giornalista fondatore della prima società di urban bike messanger milanese, uno degli ideatori della manifestazione, in collaborazione con il Comune.Pedalibriamo_Milano

Un gioco aperto a tutti, con squadre bici munite – valgono anche quelle del bike sharing – composte da minimo due e massimo cinque persone, bambini compresi che avranno anzi la possibilità di portare più punti alla squadra rispondendo a domande extra.

Pedalibriamo vuole essere prima di tutto l’occasione per far conoscere quella realtà di librerie indipendenti, lontane dalle grandi catene, dove è più facile farsi consigliare, scambiare un’opinione, fare della lettura un momento di incontro prima che di consumo. E che raggiungere in bicicletta è più bello.

Una ventina i chilometri da pedalare, divisi in varie tappe, con partenza scaglionata tra le 9 e le 10 da piazza del Cannone e arrivo in un altro parco cittadino, che non viene rivelato per non togliere suspence alla gara.

Iscrizione 5 euro a persona, gratis i bambini sotto i 12 anni.