Home mobilità ambiente Bici e salute, ai bimbi nei rimorchi più smog che per chi...

Bici e salute, ai bimbi nei rimorchi più smog che per chi li trasporta

585
Bici e salute
Per i bambini in bicicletta meglio un trasporto "al coperto".

Bici salute, un binomio che funziona sempre. Pedalare, non è una novità e sono innumerevoli studi e ricerche sul campo, fa bene al corpo e alla testa. Non sempre però, almeno secondo uno studio (qui) dell’Università del Surrey pubblicata su Journal of Hazardous Materials Advances. Gli scienziati inglesi hanno infatti accertato che i neonati e i bambini trasportati nei rimorchi posteriori delle biciclette respirano aria più inquinata degli adulti che li stanno portando.

Bici e salute, coperti è meglio

La ricerca condotta a Guildford, città di  quasi 100mila abitanti nel sud est dell’isola, si è concentrata su un modello di percorso scuola-casa e ritorno, circa 2 km a tratta. Durante l’andata la concentrazione media di particelle di inquinamento atmosferico registrata nel rimorchio era del 14% superiore a quella registrata all’altezza del ciclista, nel viaggio di rientro pomeridiano saliva al 18% in più. Risultati che non devono certo disincentivare il bike-to-school ma spingere piuttosto gli amministratori ad adoperarsi per migliorare la qualità dell’aria nelle città.

I ricercatori hanno verificato che l’esposizione era ancora più elevata durante gli orari di punta in particolari luoghi, come presso i semafori. Per ridurre l’esposizione dei bambini all’inquinamento, i ricercatori consigliano di trasformare i rimorchi in “cabine”, coprendoli con le apposite capote in materiale plastico. Le coperture per rimorchi hanno infatti dimostrato di ridurre fino al 50% le concentrazioni di particolato fine e fino al 24% quelle di fuliggine, una componente del particolato fine PM2,5.

“È un peccato che le stesse persone che contribuiscono a ridurre al minimo l’inquinamento andando in bicicletta invece che in macchina debbano esporre i propri figli a livelli di inquinamento più elevati. Vorrei incoraggiarli a utilizzare le coperture per i rimorchi quando attraversano zone di traffico intenso, ma è anche fondamentale che chi pianifica il traffico garantisca infrastrutture stradali adatte a consentire un uso sicuro dei mezzi di trasporto sostenibili”, ha dichiarato Prashant Kumar, dell’Università del Surrey, autore dello studio.