Home Mercato Bici e videogame: 5 giochi per non scendere di sella

Bici e videogame: 5 giochi per non scendere di sella

1792
Bici e videogame
Zwift è un modo divertente per stare in forma restando a casa. Ma ci si può divertire anche solo giocando.

Non solo Zwift. Cioè, in quarantena i ciclisti non devono per forza “giocare” sui rulli. Bici e videogame possono essere una buona alternativa per passare il tempo e liberare la mente dai cattivi pensieri. Datati o di ultimissima generazione, non importa: ci sono videogiochi che hanno fatto la storia del genere e delle due ruote, altri che invece sono arrivati da poco sul mercato. Ecco una selezione di cinque videogame a tema ciclismo per passare il tempo, battere gli amici e diventare dei veri campioni (joystick o smartphone alla mano).Lasciando da parte per un po’ i libri o le guide di viaggio su cui state programmando la prossima vacanza su due ruote

Bici e videogameMOUNTAINBIKE – Un po’ di adrenalina da divano o da poltrona? Ecco Mtb Freeride (qui la pagina facebook dedicata), secondo molti il più bel videogame dedicato alle mountainbike in circolazione. E’ stato sviluppato nel biennio 2013-2014 ed è disponibile per tutti i tipi di device, dal pc fino al tablet, passando ovviamente per lo smartphone. Così potrete cimentarvi in una run mozzafiato su uno dei tracciati downhill più tecnici al mondo. Senza muovervi da casa. Bici e videogame al top.

COME UN PRO – Giro d’Italia rimandato? Tour de France in forse? Se avete fame di grandi giri scaricate Pro Cycling Manager, sviluppato annualmente dalla Cyanide Studio e pubblicato dalla Focus Home Interactive. Potrete gestire, nei panni di un manager, una squadra ciclistica professionista e guidarla nelle principali corse della stagione. Immaginate di dare ordini a Vincenzo Nibali dalla vostra ammiraglia, ops, pardon, dalla vostra scrivania.

VINTAGE – Era il 1988. Un’era geologica fa. Atari Inc sviluppò Paperboy e fu un successo. In sella a una bicicletta bisogna consegnare i giornali nelle case degli abbonati, sorpassando ostacoli e conquistando nuovi stage. Un tuffo nel passato possibile ancora oggi grazie a diversi siti (o app per smartphone) che permettono di giocare gratis a questo videogame che ha fatto la storia.

Bici e videogameBMX – Un altro genere di enorme successo è quello dedicato alle bmx. E così tutti tornano un po’ bambini. Tra i best seller di questa categoria non si possono non citare Mat Hoffman’s Pro Bmx oppure Dave Mirra Freestyle Bmx: quest’ultimo è stato pubblicato nel 2000 sulla scia del successo di Tony Hawk’s Skateboarding, un vero cult per chi ama l’adrenalina e gli sport estremi.