Home Mercato duepuntozero Furto bici: arriva PatrolBike, l’allarme satellitare collegato con Viasat

Furto bici: arriva PatrolBike, l’allarme satellitare collegato con Viasat

943
PatrolBike, la soluzione smart per il contrasto al furto delle bici.

Mercato bici: +20%. Furti bici: almeno altrettanti. Quelli ufficialmente registrati, addirittura, hanno segnato un +60% nel primo semestre 2020. Nell’anno del boom della bicicletta diventa sempre più centrale il tema del contrasto al furto. Una soluzione innovativa, e soprattutto a tutto campo, arriva da Patrolline, azienda di punta nella produzione di sistemi di sicurezza. Si chiama PatrolBike, è un localizzatore Gps/Gsm per la protezione delle biciclette, sia elettriche che muscolari.

PatrolBike: un sensore discreto, da nascondere nel manubrio.

Due parole, anzitutto, sul sistema. Partiamo dalle misure: 12 cm di lunghezza, 18,5 mm di diametro, solo 50 g di peso. Una dimensione che ne permette l’alloggiamento in tutti i manubri da bicicletta con diametro pari o superiore a 19 mm. Un sistema ben nascosto, oltre che efficace. Le componenti chiave, oltre al modulo Gps, sono una batteria a lunga durata (fino a 7 giorni di autonomia con singola ricarica), una eSim card integrata, un sensore evoluto di movimento e urto. Il funzionamento è quello classico che combina una app dedicata, Sherlock Bike (gratuita) e la tecnologia Bluetooth. Quando la bici viene mossa, l’alert arriva direttamente sullo smartphone. Un codice di tracciamento permette di ottenere in tempo reale la posizione della bicicletta.

La app genera un vero e proprio Bike Passport, una carta di identità digitale della bici che ne comprova la proprietà. Modello, telaio e immagini vengono salvati in una banca dati consultabile dalle forze dell’ordine in caso di furto. Ma PatrolBike va oltre, e per una protezione a ciclo continuo ha stretto una partnership con Viasat. Con la versione PatrolBike 24/7, in caso di furto della bici, o di rimozione del dispositivo, il sensore di movimento interno a PatrolBike fa inviare al sistema una notifica di allarme in tempo reale non solo al proprietario ma anche alla Centrale Operativa Viasat. Verificata la reale necessità di intervento, Viasat coordinerà l’azione delle forze dell’ordine per il recupero della bicicletta rubata.

Un ulteriore, prezioso bonus sta in una partnership attivata da Patrolline con Mansutti spa, uno dei principali gruppi assicurativi italiani. Nel pacchetto sicurezza proposto con PatrolBike rientra anche l’optional di una copertura assicurativa per danni a terzi. Una copertura, quella della polizza RC Smart Mobility, offerta a un premio mensile che parte da 2,50 euro. Nell’accordo con Patrolline il primo mese di polizza ha un costo di ingresso di solo 1 euro.