Home mobilità ambiente In Norvegia bici sicure e al coperto, in un deposito che è...

In Norvegia bici sicure e al coperto, in un deposito che è un gioiello

1141

Lillestrøm è una cittadina norvegese di 14mila abitanti a 18 km. da Oslo. Da qui ogni mattina partono centinaia di pendolari per i posti di lavoro, le scuole, le università della capitale. Per molti la bicicletta è il mezzo principale per raggiungere la stazione.

Per questo le ferrovie norvegesi hanno deciso di costruire un ricovero coperto e custodito per i ciclisti che vogliono ritrovare la bici al ritorno: la piaga dei furti, infatti, non è prerogativa solo dei Paesi ad area mediterranea.

La struttura, chiamata semplicemente Albergo Bici (in norvegese Sykkel Hotell) è stata inaugurata in questi giorni: funzionale ed esteticamente curata dallo studio di architettura Varioud Arquitects, si inserisce bene nel panorama edilizio cittadino diventandone in qualche modo anche un punto di riferimento. lillestrom-bicycle-hotel_-1200x630-cDalla sua terrazza infatti si può godere una delle migliori viste della sky-line. Il Sykkel Hotel, non è il primo in Norvegia, ma è il più grande con i suoi 1500 mq. di superficie che possono ospitare fino a 400 biciclette.

Il costo mensile per usufruire della struttura è di 50 corone norvegesi (pari circa a sei euro), l’equivalente di due lattine di Coca Cola. Per chi non può o non vuole spendere, sul tetto ci sono a disposizione anche delle rastrelliere gratuite.