Home Mercato duepuntozero La ruota in 3D che non si sgonfia: arriva dalla Germania, progettata...

La ruota in 3D che non si sgonfia: arriva dalla Germania, progettata da un italiano

703

La prima ruota per bici stampata in 3D e senza camera d’aria. Il prototipo è stato realizzato dall’azienda tedesca BigRep sfruttando le specifiche di ProFlex, un materiale (elastomero termoplastico) unico per flessibilità, resistenza ad alte temperature e durata. Idea e progetto sono frutto del architetto di origine marchigiane Marco Mattia Cristofori, non l’unico connazionale che si è distinto all’estero per le proprie creazioni.

Della ruota stampata in 3D dall’azienda BigRep incuriosisce la struttura a nido d’ape. Lo pneumatico può essere agganciato a qualsiasi tipo di bicicletta, da quella utilizzata tutti i giorni per gli spostamenti in città, fino ai mezzi più performanti. La ruota è infatti pensata anche per resistere su percorsi di montagna o ad alta velocità su strada.

Lo pneumatico viene stampato con un filamento particolare che, proprio a seconda delle esigenze del ciclista, varia nella composizione a nido d’ape. «Anche piccole modifiche nella percentuale di riempimento o nella struttura – ha spiegato Cristofori durante la presentazione del prodotto – possono portare a cambiamenti nei risultati in termini di peso o performance». L’azienda tedesca non ha ancora pensato a un lancio sul mercato.