Home storie cultura Libri nel Giro, quando la bicicletta chiama la pace

Libri nel Giro, quando la bicicletta chiama la pace

645

Torna “Libri nel Giro”, la rassegna cicloletteraria di incontri, laboratori e mostre, che accompagna il Giro d’Italia. Quella del 2016, la terza edizione, intitolata “Bici chiama Pace” è dedicata ai valori pacifici, educativi, ecologici, poetici e umani della “piccola regina”, candidata al Premio Nobel per la pace 2016.

Proposto dalla Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza e dall’associazione Ti con Zero e organizzato da Fernanda Pessolano, “Libri nel Giro 2016” è possibile grazie alla collaborazione con il Centro per il libro e la lettura – Il Maggio dei libri, repubblica.it, Istituzione delle Biblioteche di Roma, Festival del calcio e dello sport di Perugia (che per la prima volta si apre al mondo della bicicletta), Biblioteche di tappa, Biblioteche civiche torinesi.

Nella valigetta in regalo alle biblioteche ci sono libri per bambini, ragazzi e adulti, selezionati nei cataloghi della piccola e media editoria: Ediciclo, Edizioni Ensemble, LIT Edizioni, Notes Edizioni, Sellerio, Sinnos, 66thand2nd.

Questi i primi appuntamenti:

Lunedì 9 maggio, Catanzaro: Biblioteca comunale De Nobili, ore 10, “Bartali e il giardino dei giusti” con Marco Pastonesi, scrittore e giornalista sportivo. Per la scuola superiore.

Mercoledì 11 maggio, Roccaraso (L’Aquila): Istituto Omnicomprensivo De Panfilis – Di Rocco, ore 9 e 11, “Bici chiama Pace”, laboratorio di promozione della lettura a cura di Fernanda Pessolano. Per la scuola elementare.

Qui il programma completo e aggiornato.