Home storie persone Paciclica 2018: con Fiab, in bicicletta, alla Marcia per la Pace da...

Paciclica 2018: con Fiab, in bicicletta, alla Marcia per la Pace da Perugia ad Assisi

1168
Nella foto d'archivio, una delegazione di Paciclica con don Luigi Ciotti, anima della Marcia per la Pace.

La Marcia per la pace Perugia-Assisi è un appuntamento fisso per chi ha a cuore i valori del pacifismo, della nonviolenza, della difesa dell’ambiente. Ogni anno, migliaia di partecipanti dall’Italia e da tutto il mondo. Al colorato, festoso e combattivo serpentone di folla che cammina lungo la Valle Umbra – quest’anno appuntamento il 7 ottobre, qui il link al sito ufficiale della manifestazione – si unisce da qualche anno, grazie all’iniziativa di un gruppo di associazioni Fiab, una delegazione in bicicletta.

“Fin dal 2010 quando è divenuta manifestazione nazionale Fiab – sintetizza Maria Grazia Celani, presidente di Fiab Perugia Pedala –  Paciclica ha portato alla marcia della pace, grazie al modo di muoversi non inquinante della bici, la testimonianza originale e profondamente pacifista del rispetto per l’ambiente”.

Per aggiungere valore di testimonianza alla presenza alla Marcia, molti cortei in bicicletta partono la settimana prima dalle varie sedi Fiab per raggiungere il concentramento di Perugia alla vigilia della manifestazione.

A Perugia i Paciclici in bicicletta saranno accolti dai ‘padroni di casa’ di Fiab Perugia Pedala: per tutti, appuntamento sabato 6 pomeriggio, alle ore 16, davanti al sagrato della chiesa di Sant’Antonio Abate in corso Bersaglieri. Domenica 7, il gruppo in bicicletta aprirà il corteo della Marcia per la pace precedendo i manifestanti a piedi sul percorso fino ad Assisi.

Sul sito di Paciclica trovate immagini delle passate edizioni e i programmi delle singole associazioni Fiab coinvolte nell’iniziativa.