Home mobilità città Smartphone in bici. L’Olanda ci mette un freno.

Smartphone in bici. L’Olanda ci mette un freno.

1090

Vietato messaggiare mentre si pedala. In Olanda vogliono mettere un freno a una pratica che riguarda sempre più persone – soprattutto giovani – e che sta diventando sempre più pericolosa per la circolazione.

I ragazzi che utilizzano il cellulare per scambiarsi messaggi quando sono in sella, sono ormai diventati un’abitudine in un Paese di 17 milioni di abitanti che registra più di 18 milioni di biciclette.

Il ministro dei Trasporti Melanie Schultz van Haegen ha dichiarato, in un’intervista televisiva, che sta studiando quali provvedimenti adottare, visto che gli inviti al buon senso finora non hanno dato alcun risultato. Nel 2014, sono dati forniti dal governo, gli smartphone hanno giocato un ruolo decisivo nel 20% degli incidenti in bicicletta di cui sono stati vittima o autori i ragazzi olandesi.