Home Mercato duepuntozero CoopVoce lancia ViviBici più pedali più telefoni

CoopVoce lancia ViviBici più pedali più telefoni

418
ViviBici CoopVoce
Con ViviBici CoopVoce promuove la mobilità sostenibile.

Si chiama ViviBici la proposta di CoopVoce per chi si muove pedalando. Più pedali e più parli insomma e non soltanto perché chi si muove in bici – lo dicono decine di ricerche, di studi e soprattutto lo prova l’esperienza – è meno stressato, più disposto a socializzare, a raccontare e a raccontarsi, ma anche perché da pochi mesi si possono convertire i chilometri in bicicletta (ma anche a piedi) in minuti di traffico telefonico e di internet gratuito. Con questa iniziativa CoopVoce, l’operatore di telefonia mobile di Coop, si inserisce nella filosofia che anima la catena di grande distribuzione da sempre attenta ai temi della sostenibilità ambientale sia dei suoi prodotti (la linea biologica ViviVerde) che delle sue strutture commerciali nelle quali risparmio energetico e riciclo dei materiali sono realtà consolidate da anni. Alla base una app, disponibile gratis su Play Store di Android e App Store di Apple, utilizzabile da tutti per tenere sotto controllo i propri movimenti a piedi o in bicicletta con statistiche aggiornate in tempo reale su distanza, durata, calorie consumate, velocità media e massima.

premiare l’uso quotidiano della bici per migliorare la qualità dell’ ARIA E DELLA VITA IN CITTà

La novità assoluta sono i cosiddetti ‘Km voce’ ovvero la possibilità riservata ai clienti CoopVoce (o a chi lo diventerà) di convertire i km percorsi in minuti di chiamate voce nazionale e in megabyte gratuiti di internet mobile per smartphone e tablet, attivando comodamente dall’app stessa l’offerta ‘Chiama Tutti Bici’ che prevede di base 200 minuti, 200 sms e 500 mb al costo di 7,50 euro al mese, cui si somma il traffico accumulato pedalando (per ogni Km Voce percorso si ottiene un minuto più 5 mb fino a un massimo di 200 minuti e 1000 mb al mese che si sommano fino a raggiungere ben 400 minuti, 200 sms e 1500 mb senza ulteriori costi!). CoopVoce ha attualmente 600mila linee attive e recentemente un’inchiesta di AltroConsumo su un campione di 19mila utenti l’ha messa in cima alla classifica degli operatori telefonici per i servizi offerti.

Alla realizzazione di ViviBici hanno collaborato con la loro esperienza anche tecnica Fiab (con la app è possibile collegarsi al portale della federazione) e la Fondazione Unipolis, fondazione d’impresa del Gruppo Unipol, che con il progetto Sicurstrada promuove iniziative per la sicurezza stradale e la mobilità sostenibile. Info: www.coopvoce.it/infovivibici