Home Mercato Yamaha: ecco PWseries C2, unità motore d’avanguardia per la pedalata assistita

Yamaha: ecco PWseries C2, unità motore d’avanguardia per la pedalata assistita

573

Non si ferma il boom della pedalata assistita, soluzione smart per la mobilità quotidiana in città e nel tempo libero. Al servizio dell’industria delle e-bike, e del ciclista più esigente in fatto di prestazioni, estetica e affidabilità, arriva oggi un nuovo player, un marchio dalla lunga storia caratterizzata dalla continua attenzione all’innovazione. Parliamo di Yamaha, e siccome il brand in quanto tale non ha bisogno di presentazioni (qui la pagina del sito Yamaha dedicata ai sistemi per e-bike), passiamo invece subito a evidenziare i punti di forza della nuova unità motore Yamaha PWseries C2. Sviluppata da un modello di grande successo di Yamaha, il PW-CE, questa nuova e versatile unità motore per eBike è l’ideale per un’ampia varietà di applicazioni, dagli spostamenti urbani quotidiani alle fughe per godersi una ciclovacanza o il tempo libero (e se ancora non lo sapevate, vi spieghiamo qui perchè la e-bike è anche un mezzo molto salutare).

Piccola, potente, silenziosa

Partiamo dalla taglia di questa Yamaha PwSeries C2. Le dimensioni ridotte di questa unità motore offrono ai progettisti di eBike la libertà di creare un telaio maneggevole e agile con una buona altezza da terra. Questo significa che il ciclista che sceglie una e-bike motorizzata Yamaha avrà a disposizione il meglio anche da un punto di vista estetico e di maneggevolezza. Se poi esaminiamo le prestazioni dell’unità motore PWseries C2, troveremo che, con una coppia di 55 Nm e un peso di soli 3 kg, offre prestazioni potenti e fluide che garantiscono una guida piacevole in ogni momento. Doti che si accompagnano a un funzionamento silenzioso che migliora l’esperienza di guida complessiva.

Assistenza automatica

Prendiamo ora in esame l’aspetto cruciale dell’assistenza alla pedalata. La modalità di assistenza automatica offerta dalla PWseries C2 è stata progettata da Yamaha per reagire istantaneamente a situazioni particolari come ad esempio pendii o venti contrati, in modo da trasmettere ai pedali un livello costantemente ottimale di assistenza. Con quattro diversi livelli di assistenza (High, Standard, Eco ed Eco+), i ciclisti possono scegliere facilmente la modalità più adatta al loro stile di guida e all’autonomia desiderata. Inoltre, è disponibile la funzione Walk Assist che garantisce una minima assistenza che aiuta quando ci si sposta spingendo la propria bici a mano.
E ora una notazione conclusiva. L’unità motore PWseries C2 è interamente compatibile con tutti i display e le batterie Yamaha; in questo modo si offre ai produttori di eBike una maggiore flessibilità di progettazione. Una dote che rende questa nuova unità motore un’opzione interessante per i nuovi modelli di e-bike sul mercato.