Home viaggio mete Vacanze in mountain-bike tra i sentieri e gli impianti del Monte Cimone

Vacanze in mountain-bike tra i sentieri e gli impianti del Monte Cimone

721
Sentieri con vista nel comprensorio del Monte Cimone © Mauro Cottone

Il Monte Cimone, perla dell’Appennino modenese, invita gli appassionati di mountain bike a scoprire boschi e prati dei suoi versanti, mettendo a disposizione delle due ruote i mezzi di risalita del comprensorio. Non è tutto.

“La bicicletta è il simbolo dell’estate al Cimone – spiega Leandro Bonucci, sindaco di Montecreto – e vogliamo celebrarla al meglio con un servizio a 360 gradi: oltre al biglietto unico per tutto il comprensorio, sono stati curati gli aspetti legati alla manutenzione dei sentieri, la segnaletica e i rifugi”.

I sentieri dedicati alla mountain bike sono segnalati in base al grado di difficoltà: a Montecreto sono sei, dallo storico “Pino Solitario” (all-mountain) al nuovissimo “Gufo” (gravity). Sestola ha aperto anche il bike park con 9 percorsi attivi per il downhill, per tutti i livelli di riding, mentre Fanano è attrezzata per la e-bike, con percorsi dedicati e un servizio navetta a pagamento per il freeride.

Mappe dei percorsi e tante altre informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del Cimone Bike Park.