Home mobilità Bici antisprechi: a Nantes, Tricyclerie fa il giro dei ristoranti. E ne...

Bici antisprechi: a Nantes, Tricyclerie fa il giro dei ristoranti. E ne composta gli avanzi

651

Grazie alle bici con rimorchio raccolgono al mese quasi due tonnellate di avanzi da diversi ristoranti di Nantes. Per farne compost che poi destinano al verde urbano. I volontari dell’associazione Tricyclerie, fondata due anni fa da Coline Billon, sono tra i papabili per l’assegnazione di un premio dell’Onu sulle soluzioni ecosostenibili per l’ambiente.

Il progetto di Tricyclerie si muove infatti nei quartieri di Nantes su due ruote con rimorchio per raccogliere il cibo avanzato dalle attività aderenti. Soprattutto ristoranti, che pagando una quota all’associazione si attivano anche per campagne di sensibilizzazione sul tema dello spreco alimentare. Simile – e sempre in bicicletta – a quel che accade in Florida.

Finora sono 30 le realtà di Nantes impegnate insieme ai volontari di Tricyclerie contro gli sprechi. E grazie alla campagna di crowdfunding, che ha premiato il progetto con oltre 9mila euro, presto la flotta avrà a disposizione anche una e-bike.