Home mobilità In bici al lavoro: oltre 130 le imprese coinvolte dal Bike Challenge...

In bici al lavoro: oltre 130 le imprese coinvolte dal Bike Challenge di Fiab

982
La premiazione del Bike Challenge 2019.

Hanno vinto tutti. Parliamo degli oltre 1300 partecipanti al Bike Challenge 2019 promosso da Fiab e arrivato alla quinta edizione. Hanno pedalato da casa al lavoro, nei due mesi della competizione, settembre e ottobre 2019, per un totale di oltre 332 mila chilometri. A leggerla in termini di benefit ambientali, hanno garantito con i loro percorsi quotidiani in bicicletta un risparmio di oltre 27 mila chilogrammi di emissione di CO2.

Rappresentavano, questi bike-to-worker, oltre 130 aziende dell’area metropolitana milanese che hanno risposto alla sfida lanciata da Fiab: per loro, i datori di lavoro, è stata l’occasione per promuovere o migliorare politiche, incentivi, servizi bike friendly per dipendenti e collaboratori.

A vincere è stata anche Fiab, che vede di anno in anno crescere il numero di aderenti e le distanze percorse in bicicletta: ma se tutti quanti hanno visto, come ogni contest che si rispetti anche il Bike Challenge si è concluso con un podio, con classifiche e premiazioni.

La premiazione del Bike Challenge

Ieri sera, 30 gennaio, all’Hug, bistrot, spazio coworking e bike hostel di Milano, in una cornice animata dalle conduttrici radiofoniche Paola Piacentini e Giorgia Battocchio (loro il programma Cosa ne Bici? su Radio Popolare), si è svolta la premiazione del Bike Challenge 2019.

Premi individuali, per chi ha effettuato nel periodo il maggior numero di pedalate e per chi ha portato al bike-to-work il maggior numero di colleghi; e soprattutto premi alle aziende che hanno messo in sella la percentuale maggiore di lavoratori. Le realtà che si sono cimentate nel Bike Challenge formano un interessante mix. Hanno pedalato grandi imprese, sia pubbliche (comuni, università) che private (sul podio abbiamo visto marchi quali STMicroelectronics e Pirelli), stimolate da mobility manager sensibili al tema bici. Ma si sono lanciate nella sfida anche piccole realtà del commercio, studi professionali, cooperative di servizi.

Ed ecco i nomi (qui trovate le classifiche complete). Vincitori del Bike Challenge 2019, divisi per categoria, sono stati: Politecnico di Milano (imprese con oltre 2000 addetti); Gruppo CAP (500-1999); Aria spa (200-499); SimCorp Italiana spa (50-199); Terre di Mezzo editore (20-49); WonderRide (7-19); Mp Informatica sas (3-6). Tra i partner del Bike Challenge, sono stati al fianco di Fiab quest’anno ViviSmart, progetto congiunto Barilla-Coop Italia-Danone per migliorare abitudini alimentari e stile di vita, e BikeMi, il servizio di bike sharing del Comune di Milano.