Home viaggio programmi Giornate nazionali del cicloturismo, un giugno sempre in sella

Giornate nazionali del cicloturismo, un giugno sempre in sella

858
Cicloturismo

Giornate nazionali del cicloturismo terza edizione. Per tutto giugno Fiab, la Federazione italiana ambiente e bicicletta in collaborazione con Active Italy, la rete di imprese impegnate nello sviluppo del turismo attivo e Ciab il club delle imprese amiche della bicicletta, propone numerose iniziative su due ruote per promuovere questa forma di turismo lento, attento all’ambiente e alla cultura del territorio. Corsi d’acqua, parchi o oasi dietro casa, cascine, monumenti e attrattive culturali della propria zona diventano meta di pedalate adatte a tutte le gambe, anche per famiglie.

Il panorama completo delle iniziative proposte si trova su andiamoinbici.it, il sito Fiab totalmente rinnovato nella grafica e nelle funzioni.

Il sito (in costante aggiornamento) rimane tutto l’anno il punto di riferimento per individuare attività ed escursioni sulle due ruote. On line ogni anno oltre 3mila appuntamenti e viaggi promossi dalle 190 associazioni FIab presenti in Italia: il motore di ricerca permette di selezionare facilmente gli eventi sulla base di diversi parametri, inclusi data, località, grado di difficoltà.

Cicloturismo, il secondo sondaggio

cicloturismo

In occasione delle Giornate nazionali del cicloturismo, Università degli Studi dell’Insubria Varese-Como, Fiab, Active Italy e Ciab,  lanciano la seconda ricerca “Che Cicloturista sei? Luoghi, trasporti, sicurezza” In uno scenario oggi certamente più ampio e diversificato rispetto alla prima indagine effettuata in periodo pre-pandemico, il sondaggio intende mappare abitudini e esigenze di chi viaggia in bici, per comprendere meglio quali siano le scelte in termini di destinazioni, alloggi, servizi di trasporto, ma anche in merito alla sicurezza negli spostamenti.

Rivolto a chi ha fatto almeno un viaggio in bicicletta negli ultimi anni in Italia o in Europa, il questionario vuole fornire un identikit aggiornato di chi usa la bici durante le vacanze, intercettandone bisogni, tendenze e aspettative. I risultati offriranno preziose indicazioni a tutti gli operatori della filiera – albergatori, ristoratori, servizi ricettivi e di assistenza sul territorio, ecc. – per rispondere in maniera adeguata ai bisogni di questo target di clientela.

Tutte le persone che hanno viaggiato in bicicletta possono partecipare alla ricerca e compilare il questionario online a questo link. Ci vogliono solo 15 minuti e ci si aggiudica la possibilità di avere sconti speciali per cicloviaggi e weekend in bicicletta messi a disposizione dai promotori.