Home mobilità ComuniCiclabili: la rete Fiab sale a 161 città. Dentro anche Bari

ComuniCiclabili: la rete Fiab sale a 161 città. Dentro anche Bari

397
comuniciclabili bari

Finora nella rete ComuniCiclabili non era ancora presente un capoluogo del Sud Italia. Con l’ingresso di Bari, che ha ricevuto 1 bike smile a seguito di una valutazione degli esperti Fiab sulla ciclabilità a tutto tondo, continua dunque ad allargarsi il network delle amministrazioni che non chiedono un premio, bensì una fotografia dell’esistente ciclabile (cicloturismo, mobilità urbana, etc). La consegna delle nuove bandiere gialle si è svolta durante l’Assemblea Nazionale della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, tenutasi proprio a Bari nei giorni scorsi e durante la quale i delegati hanno rieletto presidente Alessandro Tursi, componendo anche i nuovi membri del Consiglio Nazionale. Tutte le informazioni su nomi e progetti li trovate in questo articolo.

«La stringente attualità lega la necessità di sviluppare una mobilità realmente sostenibile come quella in bicicletta alla questione della dipendenza energetica e di ‘non finanziamento’ alla guerra in corso – ha commentato il presidente Tursi –. Proprio per questo, un mese fa abbiamo rivolto un accorato appello a tutti i sindaci d’Italia invitandoli ad avviare un percorso di transizione davvero ecologica e bike friendly».

Oltre a Bari la Puglia conta altri nuovi ComuniCiclabili come Giovinazzo e Mola di Bari (entrambi con un punteggio di 2 bike smile). La bandiera gialla è stata poi ritirata anche da Silea (provincia di Treviso, 2 bike smile) e da Tocco da Casauria (provincia di Pescara, 1 bike smile). Inaugurato cinque anni fa, il progetto ComuniCiclabili FIAB non assegna valutazioni fisse, che vengono invece aggiornate edizione dopo edizione, proprio per riconoscere miglioramenti (ma anche segnalare peggioramenti) legati alla promozione e allo sviluppo della mobilità ciclistica in città.

Ad esempio, Ravenna ha riconquistato i 5 bike smile; a farle compagnia c’è Merano (provincia di Bolzano) che passa da 4 a 5 bike smile; fa progressi anche Mogliano Veneto (provincia di Treviso, da 1 a 2 bike smile); il massimo punteggio è stato confermato per Arborea (in provincia di Oristano), l’unico comune della Sardegna in rete, e per Cavallino-Treporti (nella Città metropolitana di Venezia). A livello regionale il Veneto conta il maggior numero di ComuniCiclabili (27).