Home mobilità Le e-bike in Germania sono più popolari delle auto elettriche

Le e-bike in Germania sono più popolari delle auto elettriche

371
ebike germania

Secondo una ricerca, condotta su un campione rappresentativo di poco più di mille persone in Germania, il 18% dei cittadini utilizza una e-bike. Oltre a confermare un trend che vede la mobilità ciclistica virare sempre di più verso l’elettrico, i numeri del sondaggio di Deloitte, condotto in maggio, suggeriscono pure che le due ruote a pedalata assistita sono più popolari sia delle auto elettriche sia dei monopattini. Le quote di utilizzo di questi due mezzi di trasporto sono infatti al 7%. Consumer Sector Briefing – E-Bikes are charged up è il titolo di una ricerca condotta in uno dei paesi europei più attenti alla transizione ecologica: un Paese in cui, tanto per fare un esempio di attualità, il governo tedesco ha stabilito per l’estate un costo fisso mensile di 9 euro per l’abbonamento cumulativo a treni e trasporto pubblico locale.

Ma torniamo alla ricerca di Deloitte. Quali sono gli aspetti che rendono convincono di più delle e-bike in Germania? Prima di tutto la praticità (62%); poi c’è chi guarda alla pedalata assistita come a un’alternativa ad altri mezzi di trasporto (46%) o ne evidenzia il contributo in termini di sostenibilità (41%); da sottolineare anche il fatto che l’e-bike significa anche divertimento (37%). Dai grafici disponibili nello studio, emerge che l’e-bike non sempre è il mezzo preferito: nel pendolarismo casa-scuola e casa-lavoro l’auto elettrica guida la classifica (65%), davanti a monopattino (38%) ed e-bike (29%); se invece guardiamo alle commissioni di tutti i giorni la pedalata assistita è la seconda preferita (53%) sempre dopo l’auto elettrica, mentre è nel tempo libero che non teme confronti (67%).

Secondo Deloitte bisogna attendersi una crescita delle e-bike in Germania nel futuro prossimo. Ma la loro diffusione dipenderà anche da investimenti in infrastrutture e punti di ricarica. C’è poi il nodo del prezzo, in crescita da anni (anche in Italia). Al netto di questi numeri è un fatto che la pedalata assistita sia il mezzo di gran lunga preferito quando si parla di mobilità elettrica in Germania.