Home mobilità Bike long ride, dalle Marche a Bruxelles per promuovere il cicloturismo

Bike long ride, dalle Marche a Bruxelles per promuovere il cicloturismo

762
Bike long ride
Gli 'ambasciatori' di Bike long ride alla partenza del loro viaggio.

Si chiama Bike long ride Marche – Europe il tour in sella partito domenica 10 settembre destinazione Bruxelles, dove tra un paio di settimane gli ambasciatori del cicloturismo consegneranno al Parlamento europeo un documento di sintesi sulla ciclabilità e sul turismo in bici in Italia. L’iniziativa, patrocinata anche dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, è organizzata da MarcheBikeLife in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche. Mauro Fumagalli, Carlo Luzi e Franco Tresoldi sono i protagonisti che pedaleranno in tutto 1700 chilometri, facendo tappa in diverse città tra Italia, Svizzera, Germania, Francia e infine Belgio.

«Pedaleremo per promuovere il cicloturismo e affermare quanto sia importante questo segmento per migliorare la vita di tutte e tutti noi», ha commentato Mauro Fumagalli, fondatore di MarcheBikeLife. Numeri recenti sul settore riportano un giro d’affari per la bike economy intorno ai 4 miliardi di euro nel 2022, anno in cui si sono registrate 33 milioni di presenze in Italia. Il tour in bici si concluderà lunedì 25 settembre a Bruxelles dove è previsto l’incontro con l’onorevole Carlo Fidanza, componente italiano della commissione Turismo e Trasporti del Parlamento europeo, dove sarà appunto presentato il documento.

Nel corso di queste settimane in sella per il gruppo di Bike long ride Marche – Europe ci sarà spazio anche per convegni e incontri tra gli ambasciatori e le autorità locali, per ragionare di cicloturismo e sviluppo dei territori. Tema peraltro d’interesse per il Parlamento europeo dove una risoluzione chiede che il 2024 diventi l’anno europeo della bicicletta. Per seguire il viaggio di Bike long ride Marche – Europe vi invitiamo a visitare la loro pagina Instagram.