Home mobilità ambiente Bike sharing: Brescia prima in rapporto alla popolazione. Terza per utilizzi

Bike sharing: Brescia prima in rapporto alla popolazione. Terza per utilizzi

1240
Una delle ultime stazioni del bike sharing bresciano al momento dell'inaugurazione.

A nove anni dall’inaugurazione del servizio, e con quasi tre milioni di viaggi complessivi, il bike sharing di Brescia BiciMia si afferma come il primo nel rapporto fra abitanti e biciclette a disposizione degli abbonati.

Circa 600 le biciclette del sindaco a Brescia, disponibili in 73 stazioni, alcune delle quali nei pressi delle fermate della metropolitana. I dati sono stati confermati a BC dal Gruppo Brescia Mobilità. A livello invece di utilizzo effettivo del servizio solo Milano e Torino – rispettivamente con una flotta di 4650 e di 1200 mezzi – superano il dato di Brescia.

Non distante per numero di abbonati da quelli di Torino (circa 24mila), il bike sharing di Brescia supera i 20 mila iscritti al servizio, mentre a Milano raggiunge quasi i 65mila. Le ultime statistiche indicherebbero in 2mila a Brescia gli utenti affezionati, quelli che prelevano le bici del sindaco fino a 200 volte l’anno.