Home viaggio programmi Domeniche d’ottobre per scoprire Ferrara e provincia in bicicletta

Domeniche d’ottobre per scoprire Ferrara e provincia in bicicletta

641
La Delizia del Verginese
La Delizia del Verginese - foto © Luca Beretta / Visit Ferrara

Ferrara è per tutti “città delle biciclette”. Tra città e territorio, egualmente bike friendly, si muovono gli itinerari su due ruote organizzati da Visit Ferrara nei weekend di ottobre: mese ideale, con temperature ancora miti, per scoprire i percorsi tra gli specchi d’acqua e la vegetazione del Parco del Delta del Po, le suggestioni delle Valli d’Argenta, le meraviglie artistiche delle Delizie Estensi, la Via della Seta. Visit Ferrara li propone in collaborazione con l’agenzia di viaggi Link Tours, il Comune di Ferrara, il Comune di Argenta e Metropoli di Paesaggio. Gli itinerari per scoprire Ferrara e la provincia in bicicletta partono dal capoluogo e integrano bici, barca, treno e bus. Si possono prenotare direttamente sul sito www.visitferrara.eu.

Si inizia domenica 3 ottobre a scoprire Ferrara e provincia in bicicletta con le Valli di Argenta: un itinerario ad anello (55 km in bici, ritorno in pullman) che si immerge nella campagna ferrarese e, costeggiando le antiche Mura e seguendo il corso del Po di Primaro, attraversa piccoli borghi, vigneti e paesaggi rupestri, fino ad Argenta, con sosta alla Delizia di Benvignate e pranzo. In seguito, si pedala nelle splendide Valli, accompagnati da una guida ambientalista e con tappa al Museo delle Valli di Argenta.

Domenica 10 ottobre si pedala lungo il Grande Fiume alla scoperta delle Delizie Estensi. Si accompagna la Destra Po fino a Ro Ferrarese, per poi raggiungere la Delizia di Copparo e visitare anche Villa Mensa. Il tour (50 km in bici) prosegue poi a Sabbioncello San Vittore, per salire sul battello navigando sul Po di Volano con rientro in barca alla Darsena di Ferrara.

Scenari tutti da scoprire anche domenica 17 ottobre lungo la Via della Seta che univa Ferrara a Bologna. Si attraversano strade bianche e l’Oasi dell’ex risaia La Rizza per poi proseguire fino a Bentivoglio con il suo Castello quattrocentesco. Il viaggio (55 km in bici) continua oltre Funo, seguendo il corso del canale Navile, per secoli la via delle merci e della seta che collegava Mantova, Bologna, Ferrara e Venezia. L’arrivo è a Bologna, il rientro nella città estense è in treno.

Le Delizie Estensi sono le protagoniste del tour (55 km in bici) che domenica 24 ottobre si inoltra nelle campagne per giungere a Voghiera e visitare la Delizia di Belriguardo, la più ricca e sontuosa, tanto da essere definita la Versailles degli Estensi. La tappa successiva è la Delizia del Verginese, che da casale rurale fu trasformata in residenza ducale nel primo ‘500 con il bellissimo giardino. Dopo la Chiusa di Sabbioncello, un battello riporta lungo il Po di Volano fino a Ferrara.

Si chiude il mese di scoperta di Ferrara e provincia in bicicletta di nuovo ad Argenta: domenica 31 ottobre, un itinerario (50 km in bici, rientro in pullman) che segue il corso del Po di Primaro tra borghi e campagne fino al fiume Reno. Si passa per la Delizia di Benvignante e si fa tappa in un’azienda vinicola per una degustazione. Si riparte poi per il centro di Argenta, si passa per la Pieve di San Giorgio per poi scoprire il Museo della Bonifica con una visita guidata.