Home viaggio programmi Viaggi Jonas 2023, un impegno concreto verso la protezione dell’ambiente

Viaggi Jonas 2023, un impegno concreto verso la protezione dell’ambiente

907

Chi si sposta in bicicletta o a piedi è già per definizione un viaggiatore ecologista, percorre il mondo con impronta leggera. E lo stesso vale per quei tour operator specializzati che promuovono in tutte le forme il turismo sostenibile. A maggior ragione se come nel caso di Jonas mettono al primo posto da sempre (ovvero dal primo viaggio nel lontano 1988) ecologia e sostenibilità dei territori toccati dal viaggio in mille modi, dalla scelta di alloggi e servizi, ai consumi e comportamenti responsabili. Da quest’anno per tutti i suoi viaggi Jonas alza l’asticella: il tour operator veneto, per ogni viaggio in programma dall’estate 2023, destina infatti una parte del ricavato a un progetto di sostenibilità impegnato nella protezione dell’ambiente e della biodiversità.

Azioni concrete (dall’adottare alveari al piantare alberi da frutto) che nascono da una filosofia aziendale. In Jonas la riassumono così: “oggi più che mai viaggiare è un atto che deve generare un impatto positivo e sostenibile”. Consapevoli che “mai come in questo caso l’unione fa la forza” e che “solo capendo le nostre potenzialità e responsabilità e sensibilizzando gli altri a fare lo stesso il nostro intervento sarà efficace”. In questo senso, ci ricorda Jonas, l’impegno sul fronte della sostenibilità deve essere attivo tutti i giorni. Anche quando si è in vacanza. La stessa filosofia ha portato l’azienda a sostenere da subito la nascita di Active Italy, la rete di imprese dedicata alla promozione del Turismo Attivo e Sostenibile nel nostro Paese, di cui vi avevamo raccontato i primi passi e il manifesto dei valori.

L’anima green dei viaggi Jonas

L’anima green del tour operator veneto si esprime in un ventaglio di azioni e attenzioni verso il pianeta e verso chi sceglie viaggi Jonas. Questo impegno nel tempo ha portato nel 2018 Jonas a vincere il Green Travel Award . Il premio è riservato ad aziende che si distinguono per l’attuazione e promozione di viaggi sostenibili e responsabili. Un’attenzione che Jonas manifesta già nella vita quotidiana in ufficio, dove utilizza il motore di ricerca Ecosia, difensore della biodiversità, e ha abolito ogni stampa di documentazione di viaggio. In scelte d’impresa come l’adesione all’iniziativa Mi illumino di meno, o l’appoggio come partner finanziario a Banca Etica.

E poi, ovviamente, in viaggio (ve ne accorgerete sfogliando il catalogo dei viaggi bici): Jonas propone biciclette noleggiate esclusivamente in loco per promuovere l’economia locale e per ridurre l’impatto dei trasporto; incentivi all’uso del trasporto pubblico per raggiungere le partenze dei viaggi; tappe e pernotti in piccole strutture sostenibili (b&b, agriturismi, alberghi a gestione locale) a sostegno di un’economia verde, con ricadute positive sul territorio.