Home Mercato 5 bici da nababbi tra oro, cristalli e ali (vere) di farfalla

5 bici da nababbi tra oro, cristalli e ali (vere) di farfalla

839
Bici da nababbi
Lance Armstrong con la Trek Butterfly Madone utilizzata al Tour del 2009.

Quanti zeri può contenere il prezzo di una bici da nababbi? Parecchi, soprattutto se si tratta di quelle che utilizzate da campioni del calibro di Lance Armstrong o disegnate da artisti internazionali o zeppe di diamanti. Ecco una guida rapida a 5 delle biciclette più costose al mondo.

bici da nababbiBUTTERFLY MADONE – È stata battuta a un’asta benefica di Sotheby’s per la cifra record di 500mila dollari, che fanno di lei la bici più costosa al mondo. Si tratta di una Trek Madone usata da Lance Armstrong al Tour de France del 2009 che è stata decorata dall’artista britannico Damien Hirst che ha riempito il telaio bianco di farfalle colorate e luminose.

AURUMANIA CRYSTAL EDITION – Interamente realizzata a mano, ha un telaio placcato d’oro (24 carati) e come se non bastasse si porta appresso un carico (non aerodinamico) di 600 cristalli Swarovsky. Si tratta della Aurumania Crystal Edition, del valore di circa 110mila dollari. Stile vintage, ha sella e impugnature in pelle di altissima qualità. Al mondo esistono solo 10 esemplari, una vera bici da nababbi.

TIFFANY SILVER MOUNTED LADY’S BICYCLE – Cambiamo ancora completamente stile. Saltiamo da una bici da corsa a una sportiva vintage fino a una due ruote da donna. Che però non è una urban qualsiasi: in primis perché è del 1890; in secondo luogo perché sulla sua sella ha pedalato l’attrice Lillian Russel. Ultimo motivo, costa quasi 60mila euro.

PG BUGATTI – Ultramoderna e ultracostosa (39mila euro): stiamo parlando della Pg Bugatti Bike, realizzata dalla casa automobilistica francese e da Pg, azienda specializzata in biciclette di lusso. Il design è futuristico e richiama quello delle supercar: il suo telaio è realizzato con una fibra di carbonio speciale e il peso complessivo del mezzo è di 5 chili. Al mondo ci sono solo 667 esemplari.

HOUSE OF SOLID GOLD – E mountainbike? Eccovi serviti. La bici dalle ruote grasse più costosa al mondo l’ha costruita l’House of Solid Gol e si chiama The Beverly Hills Edition. Il telaio, di alluminio, è coperto d’oro 24 carati ed è costellato di 600 diamanti neri e 500 zaffiri. Ah, il sellino è in pelle di coccodrillo. Esistono solo 13 modelli al mondo e costano circa 400mila dollari.