Home Mercato Pneumatici da gravel: G-One Ultrabite, la novità Schwalbe che morde il terreno

Pneumatici da gravel: G-One Ultrabite, la novità Schwalbe che morde il terreno

1228
G-One Ultrabite
G-One Ultrabite, novità Schwalbe tra gli pneumatici da gravel

Gravel is the new mantra. C’è il piacere di spaziare in libertà dall’asfalto alle strade bianche. C’è il gusto di spingere lo spirito di avventura seguendo sentieri e tracce in terra battuta. Si adegua a questo trend sempre più amato dai cicloturisti anche la ricerca dell’ industria. Propone pneumatici da gravel sempre più all around, adattabili al mutare delle condizioni del terreno.

Gli pneumatici da gravel hanno un battistrada più pronunciato rispetto ai classici pneumatici da strada; sono più robusti e possono arrivare fino a 70 mm di larghezza. Lo sviluppo della tecnologia più recente ne fa comunque degli pneumatici sorprendentemente veloci, oltre che estremamente versatili.

G-One Ultrabite, tecnologia Schwalbe

Ne è una conferma l’ultimo arrivato in casa Schwalbe. L’azienda tedesca, leader nel mercato dell’alta gamma, ha messo sul mercato nel 2020 G-One Ultrabite: un battistrada che, tenendo fede alla promessa del nome, morde letteralmente il terreno e i sentieri.

Ultrabite è proposto in larghezze 40 e 50 millimetri (quest’ultima per ruote da 29 pollici). Lo caratterizzano il giusto bilanciamento tra la tassellatura a rocchetti compatti al centro del battistrada, e i robusti tasselli laterali. La prima assicura piena tenuta e qualità nella trazione; i secondi garantiscono sicurezza in curva in ogni condizione.

Schwalbe ha messo al servizio dei nuovi pneumatici da gravel la sua tecnologia Tubeless Easy e la sua ormai affermata mescola Addix Speedgrip, per ottimizzare le prestazioni offroad.

G-One Ultrabite si aggiunge agli altri pneumatici da gravel di Schwalbe. C’è il modello Speed, profilo tondo e omogeneo, grande volume (anche in larghezza 60 mm), che corre veloce su strada, offre sicurezza su ciclabili e sterrate. C’è il modello Allround, l’universale da gravel. Infine, antesignano del nuovo Ultrabite, c’è il Bite, già caratterizzato dal battistrada più aperto e dai blocchi esterni rinforzati.

Questo il link al sito dell’azienda tedesca, per scoprire i segreti e le caratteristiche degli pneumatici da gravel e di tutta la gamma Schwalbe.