Home Mercato duepuntozero Bikeen, da una startup l’e-commerce delle bici usate

Bikeen, da una startup l’e-commerce delle bici usate

735
Bikeen

Bikeen è un e-commerce dove è possibile acquistare o vendere biciclette usate e, in futuro, punta a diventare piazza online di riferimento per aggregare tutti i servizi offerti da ciclisti e negozianti sul territorio. Di Rovigo, questa startup è stata fondata da Marco FerronGianluca Galliano. «L’idea è promuovere e accrescere l’uso delle biciclette e il loro relativo mercato – dicono – informare l’utenza e facilitare l’accesso alle due ruote con nuovi strumenti significa ampliarne l’utilizzo, aumentare la domanda e la qualità di prodotti e servizi, e in definitiva far del bene al mercato e a tutto l’indotto turistico-naturalistico».

Bikeen è socia Ciab

Nell’ultimo anno, a proposito, il mercato delle due ruote è esploso, spinto soprattutto dal bonus mobilità. Ma con oltre 2 milioni di mezzi nuovi di zecca lungo la penisola, tra bici tradizionali e ebike, resta comunque il nodo dei tanti altri inutilizzati che rischiano di fare polvere e ruggine in garage. Dargli una seconda chance per ridurre gli sprechi è l’obiettivo di Bikeen, azienda che ha scelto di aderire a Ciab – Club delle Imprese Amiche della Bicicletta – una delle iniziative lanciate da Fiab per creare una rete di aziende che puntano sul bike to work e sulla mobilità dolce sia in ottica di welfare sia in ottica ambientale.

Su Bikeen si possono scegliere tra diversi modelli di due ruote usate (dalle bici da corsa alle scatto fisso); una volta selezionato quello che si preferisce, il cliente può indicare il prezzo che è disposto a spendere, gli anni minimi e massimi di anzianità del mezzo e la regione in cui vuole effettuare l’acquisto. Oltre alla vendita, il portale offre anche una vetrina ai ciclisti per noleggiare i propri mezzi in ottica cicloturistica. In prospettiva, l’obiettivo di Bikeen è quello di allargare il proprio mercato anche ad altri paesi europei, per formare un ecommerce dell’usato bike friendly che dia valore a uno dei mezzi più importanti nella transizione ecologica.