Home mobilità Cargo e-bike per le consegne: a Berlino il test di Zalando

Cargo e-bike per le consegne: a Berlino il test di Zalando

1071
La cargo-bike elettrica Loadster è realizzata dalla startup Citkar e può circolare sulle ciclabili

Il sito di e-commerce Zalando ha avviato a Berlino una sperimentazione per la consegna dell’ultimo chilometro grazie a una particolare cargo bike elettrica a quattro ruote. Si chiama Loadster ed è stata realizzata dalla startup Citkar, specializzata nel campo della mobilità urbana: l’ e-bike elettrica si pedala come una comune bicicletta, ma da seduti e al riparo sotto un tettuccio; ha una capacità di trasporto fino a 500 litri, tanto può contenere il bagagliaio anteriore, e può circolare su tutti i percorsi ciclabili ad una velocità di 25 km/h, limite adeguato per la sicurezza di tutti.

Nella nota diffusa da Zalando, dove si spiegano le motivazioni di questo test e-bike cargo per la logistica urbana a Berlino, si citano non soltanto i ridotti consumi in emissioni di CO2, ma anche un alleggerimento del traffico automobilistico. Con le consegne in Loadster si viene incontro ai cosiddetti “same day delivery”, ovvero quegli ordini effettuati online al mattino e in consegna già la sera stessa.

Dopo Uber che è sbarcata in Europa scegliendo la Germania come paese dove testare il suo bike sharing Jump, ora un’altra piattaforma online come Zalando – 24 milioni di clienti nel mondo – scommette sulle potenzialità della mobilità ciclistica per gli affari. Nata proprio a Berlino nel 2008, il sito di e-commerce si affianca all’impresa di logistica DHL che aveva testato con successo in Olanda Cubicycle, cargo bike in grado di trasportare fino a 125 kg.