Home viaggio mete Ciclovie del vino: in Germania, la tentazione si chiama Badischer Weinradweg

Ciclovie del vino: in Germania, la tentazione si chiama Badischer Weinradweg

472
In viaggio sulla Badischer Weinradweg

Sarà per il paesaggio, sarà per il piacere della sosta. Ma una cosa è certa: il cicloturismo più bello è spesso quello che si abbina con il vino, quello che fa rima con enoturismo. Sulle ciclovie del vino si pedala di solito in scenari morbidamente collinari, e la combinazione tra cantine e buona tavola è la regola. Già in questo post vi avevamo suggerito alcuni tra gli itinerari del vino più iconici di casa nostra. Ma qui vi vogliamo invece suggerire un itinerario del gusto fuori dai nostri confini. In Germania, nella regione del Baden, una delle due “anime” del Baden-Württemberg, si snoda una delle più belle ciclovie del vino, la Badischer Weinradweg.

La ciclovia attraversa un paesaggio dolce e pittoresco, tuttora regno della vite introdotta nella regione in epoca romana. Il tour offre un gran numero di highlights lungo tutto il percorso, con un interessante mix di borghi suggestivi, ottime cantine e specialità culinarie. A questo quadro di aggiungono occasioni di sosta all’insegna della cultura e dell’arte. Ad assicurarli è un panorama museale di altissimo livello di cui vi forniamo solo qualche chicca: ad esempio vi segnaliamo il Vitra Design Museum di Weil am Rhein, uno dei musei di architettura e design industriale più famosi del mondo. Oppure il museo di storia romana Villa Urbana di Heitersheim. Ma lungo la Badischer Weinradweg potrete apprezzare anche i centri storici di veri gioielli di cultura e architettura come Friburgo e Heidelberg.

La Badischer Weinradweg è lunga 460 chilometri, e congiunge Grenach e Laudenbach con un percorso ondulato, perlopiù asfaltato, adatto anche alle famiglie con nonni e bambini, e perfettamente attrezzato anche per le esigenze di chi si sposta in e-bike. Dettagli sulla Badischer Weinradweg si trovano – in lingua inglese – sia sul sito ufficiale della ciclovia,  sia su questa pagina del portale dell’ente turistico della Germania; sul portale potrete scoprire altre stuzzicanti idee per scoprire la Germania dal sellino della bicicletta.