Home Mercato Con WAYV luci e frecce incorporate per essere più visibili e sicuri

Con WAYV luci e frecce incorporate per essere più visibili e sicuri

654

La diffusione della bicicletta e di una cultura diversa della mobilità sta stimolando la nascita di nuove, piccole realtà imprenditoriali, che sposando creatività e tecnologia riescono a presentare sul mercato prodotti sempre nuovi e funzionali.

È il caso di WAYV, una startup inglese, che ha realizzato un kit semplice, ma funzionale ed esteticamente gradevole, che integra un sistema di illuminazione per i ciclisti e indicatori di direzione.

La sicurezza di chi pedala dipende anche dalla capacità, troppo spesso trascurata, di essere ben visibili sia in città che fuori e di segnalare i cambi di direzione, senza dover staccare per troppo tempo la mano dal manubrio.

Il sistema presentato da WAYV è composto da un’imbracatura con incorporate luci e frecce, un modulo per il casco, un controller da applicare al manubrio. Il tutto gestito su smartphone attraverso Blueooth e una app.

Per il lancio la startup si è affidata alla campagna di crowdfunding su kickstarter dove l’intero modulo si può acquistare a 81 euro.