Home Mercato eventi Ecomob: a Pescara dal 4 al 6 settembre il village della mobilità...

Ecomob: a Pescara dal 4 al 6 settembre il village della mobilità sostenibile

763
Ecomob 2019
Panoramica sull'edizione 2019 di Ecomob, al porto di Marina di Pescara

Dici Pescara e pensi alla Ciclovia Adriatica. Ma tra i fiori all’occhiello del capoluogo abruzzese c’è anche uno dei porti italiani più improntati a criteri di ecosostenibilità, quello di Marina di Pescara. Da tre anni, il Polo espositivo di Marina di Pescara si trasforma puntualmente, a inizio settembre, nel set di Ecomob, expo village della mobilità ecologica e sostenibile, l’unico evento dedicato all’innovazione ecosostenibile del centro-sud Italia.

Infatti gli organizzatori di Ecomob hanno deciso di riproporre anche quest’anno la manifestazione, ed è uno dei pochi eventi tematici coraggiosamente confermati in questa congiuntura. L’appuntamento a Pescara è dal 4 al 6 settembre. Nello spazio esposizioni, saranno in mostra prodotti e servizi legati all’ecomobilità, al cicloturismo, all’economia circolare. Sarà un’occasione per scoprire itinerari e proposte di viaggio: l’Abruzzo offre il meglio a chi lo scopre in bicicletta. Un’area test dedicata consentirà di provare i modelli più avanzati della mobilità smart. I veicoli saranno sanificati tra un test e l’altro per garantire la massima sicurezza. Workshop e incontri con esperti del settore completano l’offerta di Ecomob.

L’obiettivo è di bissare il successo dell’edizione 2019: oltre 10mila visitatori nei tre giorni di fiera, 40 espositori in rappresentanza di oltre 100 marchi. “Una sfida e una soddisfazione” per Gianluca Giallorenzo, direttore marketing dell’evento, la conferma di Ecomob. “Vuol dire – precisa – aver lavorato bene negli anni precedenti, ricevere la fiducia di chi sostiene l’evento e degli espositori”.

I sostenitori di Ecomob

Tra i patrocinatori di Ecomob, spicca il ministero dell’Ambiente e dello sviluppo economico. Al suo fianco la Regione Abruzzo (all’insegna del suo riuscito claim Made in nature, made in Italy) e poi Città di Pescara, Confindustria Chieti-Pescara, Elettricità futura-Imprese elettriche italiane, Cna Abruzzo, Anci Abruzzo, Touring Club Italiano. 

Nutriti anche il pool dei main sponsor (Scame electrical solutions, Mario De Cecco-Dynamic workwear, Edimac macchine stradali) e quello dei partner organizzatici: in prima fila l’associazione Fiab Pescarabici, e con lei Legambiente, Vaielettrico.it, Motus-E, D’Angiolella dinamica.

Il programma dettagliato dell’edizione 2020 di Ecomob è in definizione. Lo troverete, assieme all’elenco aggiornato degli espositori, sul sito ufficiale della manifestazione.