Home storie persone Lorenzo Barone, il mondo dal sellino di una bici: sabato 17 si...

Lorenzo Barone, il mondo dal sellino di una bici: sabato 17 si racconta a Ferrara

1577
Lorenzo Barone in viaggio
Lorenzo Barone nel suo viaggio dal Sudafrica allo stretto di Bering.

Si chiama Lorenzo Barone, è un cicloviaggiatore dalla larga popolarità, che sui social ha raggiunto anche chi non segue abitualmente il mondo bici. Ha vissuto praticamente in sella gli ultimi sette anni della sua vita, inanellando viaggi estremi. L’ultimo progetto lo ha portato a seguire in bicicletta la più lunga tratta del mondo percorribile via terra, gli oltre 28 mila chilometri che portano dal Sudafrica fino allo stretto di Bering, all’estremità nordorientale della Russia. In autunno, dopo oltre 20mila chilometri percorsi, e 221 giorni di avventura non stop, Lorenzo Barone è stato costretto a fermarsi per motivi legati alla guerra in corso tra Russia e Ucraina. Il percorso prevedeva infatti l’attraversamento di una regione chiusa anche per i cittadini russi a causa della presenza di basi militari.

Rientrato in Italia, Lorenzo Barone, 25 anni, origini umbre, ha iniziato un secondo personale tour, che lo sta portando in ogni regione a far conoscere la sua esperienza a follower e semplici appassionati di bicicletta. Tra i tanti appuntamenti – li trovate riassunti qui nel blog facebook del cicloviaggiatore – segnaliamo quello di sabato 17 dicembre, alle ore 16, presso il ridotto del Teatro Comunale di Ferrara. Nell’occasione Lorenzo Barone sarà ospite dell’associazione culturale Oltre le Mura e di journhey.com, piattaforma online per la condivisione e ricerca di esperienze di viaggio. Sarà un’occasione per rivivere, con la presa diretta del racconto e della forza delle immagini, un’esperienza di vita davvero unica, che ha portato in questi anni Lorenzo in sella alla sua bicicletta dal gelo della Siberia al caldo torrido del Deserto, dalle steppe della Mongolia alle nevi della Russia. Un’esperienza che lo inserisce di diritto nella galleria delle celebrities in sella da seguire sui social.

Gli ultimi 7 anni della sua vita sono stati una vera altalena di emozioni che @lorenzbarone (nickname che usa su Instagram) condividerà con tutti gli appassionati di avventure di viaggio e di vita che saranno presenti in sala. “Poter ospitare la testimonianza di Lorenzo ci rende particolarmente orgogliosi. Ha fatto del viaggio su due ruote una ragione di vita, un modo di essere. Il piacere e la passione che mette nel condividere le sue avventure con gli altri è una bellissima forma di generosità che vogliamo condividere con tutti i ferraresi e non che verranno ad incontrarlo” affermano in journhey.com, startup ideata da 5 ragazzi ferraresi che consente a tutti i viaggiatori di creare il proprio diario digitale per condividere itinerari e informazioni utili con altri appassionati. Le registrazioni all’evento di sabato 17 sono aperte sui canali social di Journhey, sia su Instagram che su Facebook.