Home mobilità città Ciclofficina scolastica: a Cesena un progetto per studenti e insegnanti

Ciclofficina scolastica: a Cesena un progetto per studenti e insegnanti

434
ciclofficina cesena
Le 23 biciclette donate alla scuola dall'amministrazione di Cesena / Foto Corriere Cesenate

Sono davvero tante le storie dietro alle ciclofficine che vi abbiamo raccontato negli anni su BC. Alcune nascono come luogo di riscatto per persone a cui bisogna dare una secondo opportunità, altre per sostenere il lavoro di disabili o migranti. Da pochi giorni si è scritta una nuova pagina di questo libro bike friendly che corre lungo lo stivale: a Cesena è stata inaugurata una nuova ciclofficina scolastica dentro la scuola media “Viale della Resistenza”. Per l’occasione l’amministrazione ha donato 23 biciclette a tutti gli alunni dell’istituto, come primo gesto di un’iniziativa che vuole mettere al centro un luogo di incontro e di pratica.

«L’obiettivo – ha dichiarato l’Assessore alla Mobilità sostenibile e viabilità Francesca Lucchi – è di creare tra i più giovani e sull’intero territorio comunale i presupposti per una cultura degli spostamenti che vada a favorire l’ambiente riducendo il più possibile le emissioni di CO2 nell’aria». Come si legge sulla stampa locale questa ciclofficina scolastica non servirà soltanto un istituto, ma diversi che a Cesena hanno stretto un accordo per mettere a frutto questo spazio. «Questa struttura, che potrà essere utilizzata anche da altre scuole e replicata in futuro in ciascun quartiere per creare una rete di ciclofficine, ha lo scopo di sensibilizzare i nostri ragazzi alla passione per le due ruote».

La ciclofficina in questione è sorta in una delle città più votate alla mobilità ciclistica in Italia. Cesena, città a cinque bike smile secondo la valutazione FIAB di ComuniCiclabili, sta lavorando coinvolgendo i diversi mobility manager scolastici che, come accade anche a Ravenna, svolgono un ruolo cruciale da ponte tra gli istituti e l’amministrazione. Come migliorare gli itinerari del bike to school? Come rendere più sicure le strade attorno alla scuola? Quali sono i progetti migliori per diffondere le buone pratiche tra alunni, insegnanti e genitori? A queste domande, progetti come quello della ciclofficina scolastica puntano a dare più di una risposta.