Home Mercato eventi Ecomob promuove la sostenibilità: a Pescara, dal 12 al 14 maggio

Ecomob promuove la sostenibilità: a Pescara, dal 12 al 14 maggio

1244
Immagine d'archivio di Ecomob Pescara.

Da sei anni Pescara ospita il più significativo del centro sud Italia dedicato alla promozione della cultura della sostenibilità. Mobilità sostenibile, turismo esperienziale, green economy, sono solo alcuni dei temi di Ecomob, che ripropone il suo  appuntamento nel capoluogo abruzzese dal 12 al 14 maggio. L’ingresso alla mostra è gratuito, l’orario, per i tre giorni di manifestazione, dalle 10 alle 21. Forte dei numeri delle edizioni precedenti – con più di 50mila visitatori, la presenza di 250 espositori e oltre 20 workshop rivolti ad esperti del settore nonché a curiosi e simpatizzanti – Ecomob conferma la formula e annuncia interessanti novità per questa sesta edizione. Che vi invitiamo a scoprire, nel dettaglio degli eventi, sul sito ufficiale della manifestazione ecomobexpo.eu.

La prima novità è l’aumento dello intanto lo spazio espositivo, in pieno centro città, fra il principale corso Umberto e piazza della Rinascita, con lo sguardo verso il mare. Un’occasione per unire la visita ad Ecomob con la scoperta delle occasioni di shopping e food offerte dal capoluogo adriatico. Ad accogliere i visitatori ci saranno espositori provenienti da tutta Italia, con proposte di EV automotive, e-scooter, e-bike e micromobilità, con possibilità di test drive. Un’occasione di incontro anche per gli operatori non solo abruzzesi, quindi anche delle regioni limitrofe, per toccare con mano le novità del settore.

Gli incontri di Ecomob

In un programma fitto di incontri, segnaliamo un momento di percorso formativo sul tema della sostenibilità con le scuole superiori cittadine: una iniziativa sviluppata in collaborazione con il dipartimento di scienze dell’Habitat sostenibile dell’università Gabriele d’Annunzio, Legambiente e Arta. Di economia circolare parla il comico di Zelig Diego Parassole con il suo “Stanno arrivando i cambiamenti climatici e non ho niente da mettermi” mentre sul fronte della mobilità sostenibile ci sono gli appuntamenti a cura di Fiab Pescarabici dedicati alla sicurezza stradale e ai mobility manager con la partecipazione di rappresentanti di aziende del territorio e pubblica amministrazione.

Non mancano, nei tre giorni di Ecomob, momenti dedicati al turismo esperienziale con la promozione del territorio abruzzese (dove sta nascendo anche la città 30 più lunga d’Italia) nelle forme del cicloturismo e del turismo attivo ed enogastronomico. Inoltre incontri sulla green-economy, convegni, seminari, spettacoli e laboratori per grandi e bambini. In programma anche un panel a cura di Bosch Italia. Ecomob è organizzato dalla Ecolife – Eventi e comunicazione sociale di Mimmo Giallorenzo e Gianluca Giallorenzo.