Home Mercato La scrivania a pedali di Acer: quando il lavoro da casa è...

La scrivania a pedali di Acer: quando il lavoro da casa è bike friendly

862
scrivania pedali acer

Si è concluso pochi giorni fa il CES (il Consumer Electronics Show) di Las Vegas, negli Stati Uniti, il più importante evento al mondo dedicato alla tecnologia. Tra le novità presentate dalle aziende c’è anche la eKinekt BD 3, nome non proprio orecchiabile della scrivania a pedali che l’azienda taiwanese Acer, famosa soprattutto per i laptop, sta per lanciare sul mercato. Si tratta di una cyclette con scrivania incorporata studiata soprattutto per i milioni di persone che da quasi tre anni hanno iniziato a lavorare in smart working.

La eKinekt BD 3 non fa soltanto bene al lavoratore che magari durante una call può fare andare anche le gambe. Il sistema è anche attento al risparmio energetico: l’energia accumulata viene infatti trasferita ai device come pc e smartphone che si possono così ricaricare. Un’ora di pedalata costante a 60 giri al minuto sulla scrivania, spiega Acer,  può generare fino a 75 watt. Secondo quanto si legge online il prezzo sarà di quasi mille euro e il prodotto dovrebbe arrivare anche in Italia.

La scrivania a pedali non è però pensata soltanto per il lavoro. Basta infatti spostare la scrivania con un semplice movimento per ottenere una cyclette per allenarsi (anche se noi vi suggeriremmo di godervi una pedalata all’aria aperta). L’attività fisica, non lo scopriamo oggi, è fortemente raccomandata soprattutto prima di lavorare. Qui ad esempio trovate cinque buoni motivi per fare bike to work tutto l’anno, anche col freddo.

Non è il primo modello di scrivania a pedali che vediamo sul mercato. Vi avevamo parlato di un prodotto simile adottato a Montreal, in Canada, dove 47 biblioteche pubbliche hanno inserito banchi a pedali per i bambini. E più di recente abbiamo ripreso la storia che arriva da Utrecht, dove la biblioteca cittadina è stata rinnovata con anche nuovi arredi, tra i quali spazi di lettura dove le persone possono sedersi su una sellino, pedalare e ricaricare i propri device.