Home viaggio mete 10 ciclovie italiane che fanno tendenza sui social

10 ciclovie italiane che fanno tendenza sui social

1207
In viaggio lungo la Francigena, la più social delle ciclovie © Alberto Conte

È ormai una specie di rito: immortalare la propria pedalata sul telefonino e condividere le immagini sui social. Lo fanno molti, moltissimi, cicloviaggiatori, cicloturisti, semplici pedalatori della domenica. E se parliamo di foto, sicuramente Instagram è la piattaforma più utilizzata in assoluto, sicuramente in Italia. Così abbiamo tentato una sorta di Top Ten delle ciclovie italiane “più social”: proprio su Instagram abbiamo cercato gli hashtag dedicati ai tracciati più famosi, per vedere quale avesse ricevuto più tag. Ed ecco qui la nostra selezione. Che va letta con due precisazioni: non si tratta di una analisi “scientifica” e quindi ammette qualche margine di errore (la ricerca è aggiornata al 28 novembre 2018); raccoglie percorsi dedicati alle due ruote che sono anche turistici, per questo battuti anche da chi si muove a piedi o con altri mezzi, per cui il cumulo degli hashtag può essere “viziato” da questo “difetto di forma”.

#VIAFRANCIGENA – Ben 66.406 hashtag su Instagram, che fanno della Francigena la regina indiscussa delle ciclabili social. Certo, molte delle fotografie postate non hanno a che vedere con le due ruote. Ma non si può mettere in discussione la notorietà di uno dei percorsi, anche ciclabili, più famosi al mondo.

#NAVIGLIOMARTESANA – L’hashtag non è di certo usato solo dai ciclisti, ma a ben guardare le foto pare che questi siano comunque una maggioranza. La pista ciclabile del Naviglio Martesana, che parte da Milano e arriva fino all’Adda, colleziona ben 9.874 hashtag.

#ALPEADRIA – La ciclovia dell’Alpe Adria, una delle piste più spettacolari di tutta Europa, colleziona 7.344 hashtag. Il tracciato parte dall’Austria (Salisburgo) e arriva in Italia, sulle spiagge di Grado. Il primo tratto italiano corre sul tracciato di una vecchia ferrovia dismessa.

#SENTIEROVALTELLINA – Migliaia di menzioni su Instagram anche per il Sentiero Valtellina: 2.450. La ciclabile corre a fianco dell’Adda e risale la valle, da Colico, sulle sponde del lago, fino a Bormio. Dal suo tracciato si diramano altri percorsi lungo le vallate dell’alta Lombardia.

#DESTRAPO – Più di mille hashtag su Instagram (1.301 per l’esattezza) anche per la Ciclovia Destra Po, inserita all’interno del percorso numero 8 (chiamato “The Mediterranean Route”) del progetto Eurovelo. Circa 125 km al fianco del grande fiume che taglia in due la parte superiore dello Stivale.

#CICLOPISTADELGARDA – La Ciclopista del Garda è diventata recentemente una delle più famose in tutto il mondo. Il fatto che il suo hashtag principale abbia solo 509 citazioni è dovuto al fatto che c’è una forte dispersione, con l’utilizzo di tag molto differenti che fanno riferimento al medesimo tracciato.

#CICLABILEDELLEDOLOMITI – In Trentino, terra di favolosi percorsi per le biciclette, la Ciclabile delle Dolomiti colleziona 416 hashtag. Dalla Val di Fiemme alla Val di Fassa, o al contrario: un percorso magico, nei boschi che sono nati ai piedi delle montagne Patrimonio Unesco.

#CICLOVIADELLACQUEDOTTO – Giù nel profondo Sud, nel tacco del nostro caro Stivale, c’è la Ciclovia dell’Acquedotto (pugliese), detta anche Ciclovia dell’Acqua: il percorso, lungo 500 chilometri circa, collega Caposele in Irpinia (Provincia di Avellino) e Santa Maria di Leuca, sulle coste pugliesi. Hashtag totali: 375.

#APPENNINOBIKETOUR – E’ un progetto, un percorso “in divenire”, che si sta realizzando grazie allo sforzo di enti e istituzioni: l’Appennino Bike Tour, dalla Liguria alla Sicilia, colleziona però già 342 citazioni su Instagram. Numeri che possono solo crescere.

#CICLOVIAADRIATICA – Lunga oltre un migliaio di chilometri, ma è tra quelle meno social: la Ciclovia Adriatica va da Nord a Sud, da Trieste fino a Leuca, e attraversa tutte le Regioni che si affacciano sul mare Adriatico. Al momento i post con questo hashtag su Instagram sono 112.

Ora, buon viaggio: e se volete far salire in graduatoria altri percorsi, qui, sul sito di Bicitalia, trovate una inesauribile fonte di ispirazione per muovervi lungo le ciclovie del nostro Paese.