Home Mercato Aerothan di Schwalbe, la rivoluzione della camera d’aria

Aerothan di Schwalbe, la rivoluzione della camera d’aria

6429
Camera d'aria in Aerothan di Schwalbe: la rivoluzione della specie © Schwalbe

Resistenti, stabili, leggere, riciclabili al 100% le camere d’aria in Aerothan di Schwalbe sono una vera rivoluzione!

Aerothan di SchwalbeQuesto innovativo materiale (della famiglia dei poliuretani termoplastici – TPU) rende possibile quanto fino ad oggi era solo un desiderio di molti di noi. Protezione contro le forature per cicloturismo e utilizzo quotidiano. 100 grammi in meno sulla bicicletta da corsa. Pressioni d’aria intorno a una atmosfera su una mountain bike senza aumentare il rischio di foratura.

Aerothan di SchwalbeLe camere d’aria Aerothan di Schwalbe sono molto più robuste e resistenti delle camere d’aria in butile, lattice o in altri materiali sintetici.

Ma la lista delle virtù di questo materiale continua.
Elevata resilienza, singolare tenuta alla trazione, ammortizzazione superiore, estrema indeformabilità al calore ed elevata resistenza all’usura. E, aspetto tutt’altro che trascurabile, le camere d’aria in Aerothan di Schwalbe sono riciclabili al 100% (anche la valvola, infatti, è in TPU!)

Aerothan di SchwalbeCome tutti i prodotti della casa tedesca, ad esempio gli pneumatici da gravel di cui parliamo qui, anche la nuova camera d’aria in Aerothan di Schwalbe non è semplicemente stata sviluppata e testata in laboratorio. È stata perfezionata con migliaia di collaudi “sul campo”. Al suo sviluppo hanno infatti contribuito ciclisti professionisti, atleti di triathlon, mountainbikers di coppa del mondo e ciclisti che hanno fatto il giro del mondo e hanno contribuito con preziosi feedback.

Insomma un prodotto innovativo ma già testato in ogni condizione per la massima garanzia di funzionalità e sicurezza.

Aerothan di Schwalbe