Home mobilità città Genova, inaugurate sei velostazioni. Ecco dove parcheggiare gratis

Genova, inaugurate sei velostazioni. Ecco dove parcheggiare gratis

542
velostazioni genova

“Genova spinge per una mobilità sempre più sostenibile continuando ad incentivare chi utilizza la bicicletta come mezzo di trasporto e spostamento in città”. Così il sindaco Marco Bucci ha festeggiato con un post su Facebook l’inaugurazione di sei velostazioni in città posizionate in piazza Dante, alla Darsena e vicino alle stazioni ferroviarie di Brignole, Pra’, Cornigliano e Bolzaneto. A queste si è aggiunto poi il bike parking nel quartiere Sampierdarena. In tutto le strutture potranno ospitare fino a 240 biciclette, venendo incontro così alle esigenze di cittadini e pendolari che potranno affidare i propri mezzi a luoghi sicuri. Gli ambienti delle velostazioni di Genova sono infatti dotati di sistemi di videosorveglianza.

A inizio 2023 Genova aveva inaugurato il suo primo bike parking, in largo Zecca, giudicato di livello europeo dall’associazione Fiab locale. Sempre lo scorso anno abbiamo scritto di un’importante iniziativa, raccontando l’inaugurazione della Biciofficina Maddalena in uno spazio confiscato alla criminalità organizzata. A rendere ancor più conveniente l’utilizzo delle nuove velostazioni è il fatto che il parcheggio nelle strutture è gratuito. Per chi avrà bisogno di una manutenzione ordinaria della bici è inoltre presente in ciascuno di questi spazi un angolo ciclofficina con tutto l’occorrente.

In Italia negli ultimi anni sono state diverse le velostazioni inaugurate a due passi dai binari ferroviari, come a Bergamo e a Cuneo. Per ora non hanno l’aspetto dei parcheggi più belli del mondo (qui vi proponiamo una selezione), ma l’importante è che servano allo scopo, incentivando la mobilità ciclistica in città. Con l’apertura delle nuove strutture Genova supera i 300 parcheggi bici al coperto e sicuri messi a disposizione. Cifra in crescita, ma che dovrà ancora essere incrementata.