Home mobilità Il bonus bici verso il click day del 3 novembre. Come arrivare...

Il bonus bici verso il click day del 3 novembre. Come arrivare preparati

1056
bonus bici

Il 3 novembre partiranno i rimborsi per ottenere i 500 euro del bonus mobilità – o bonus bici – ovvero l’incentivo previsto dal Decreto Rilancio della scorsa primavera, che punta favorire gli spostamenti green. A pochi giorni dall’approvazione dell’ultimo dpcm dove, fra le altre misure anti contagio, si sconsiglia il ricorso ai mezzi pubblici, il bonus bicicletta può contribuire a cambiare le abitudini degli italiani. Se è vero che tutti gli spostamenti sono sconsigliati, chi deve uscire di casa per lavoro o altre necessità – ad esempio, fare la spesa – ha di fronte due scelte al momento: auto o bicicletta? Con il bonus bici non si possono comprare soltanto due ruote tradizionali, ma anche cargo bike e bici elettriche.

Sul sito del Ministero dell’Ambiente è stata aggiornata la pagina dedicata all’incentivo. «Chi avrà acquistato un bene o servizio di mobilità previsto dal decreto fino al giorno prima dall’attivazione dell’applicazione web – si legge sul portale – riceverà il rimborso con un bonifico, chi non l’avrà ancora fatto otterrà un “buono mobilità” che consegnerà al negoziante, il quale sarà poi rimborsato dal Ministero». Tra i criteri da rispettare per accedere al bonus bici c’è anche quello della maggiore età e della residenza. Quest’ultima deve essere nei capoluoghi di Regione, o di Provincia, o nei comuni con popolazione superiore ai 50mila abitanti o nei comuni delle Città Metropolitane.

Criticata da più fronti, la misura in questione è comunque attesa da tanti cittadini che hanno promosso il bonus mobilità con un’impennata degli acquisti lo scorso maggio. Per evitare di rimanere a bocca asciutta – i fondi non sono illimitati – l’ANCMA ha pubblicato un vademecum per arrivare al 3 novembre con tutto il necessario per ottenere il rimborso. Ma c’è un altro vademecum, che esula dal bonus mobilità ma che BC vuole consigliarvi: con pioggia e freddo non è impossibile pedalare (sempre per una questione di necessità, visti i tempi): ecco allora i cinque accessori da avere.