Home storie persone La rastrelliera da aperitivo: a Brindisi spuntano i Service Bike

La rastrelliera da aperitivo: a Brindisi spuntano i Service Bike

881
Brindisi

Un piccolo bancone su cui appoggiare un aperitivo o una buona birra e uno spazio per inserire la ruota anteriore e godersi la pausa con gli amici. Il tutto sempre a rigorosa distanza di sicurezza. Il Service Bike è un’idea nata a Brindisi per soddisfare la clientela di bar e locali che sempre di più vorrà spostarsi in bicicletta. Questa ingegnosa rastrelliera da cocktail può essere distribuita in tutta Italia. Lo si legge su sito di Brindisi Touring, tour operator della città pugliese, che lancia questo prodotto all’inizio della Fase 2, alle porte di un’estate che non si prospetta facile. Decine di operatori turistici si sono infatti già mobilitati per chiedere alla politica incentivi per vacanze green e attive.

I Service Bike sono pensati sia per servire la clientela dei bar, ma anche come arredo urbano all’interno di piazze e parchi. Basta posizionare la ruota in questa comoda rastrelliera in legno, restare seduti e appoggiare i piedi sulle due pedane. Uno strumento quindi per le città che si stanno attrezzando per accogliere un numero crescente di ciclisti. Questo in attesa di capire quanti usufruiranno del bonus mobilità, massimo 500 euro, a disposizione per comprare bici tradizionali, ebike o monopattini elettrici

Progettate e prodotte a Brindisi i Service Bike confermano – ancora una volta – il forte legame che c’è tra mobilità ciclistica, commercio e centri storici. Soprattutto in questa Fase 2, dove il trasporto pubblico locale continua a subire un ridimensionamento per via del distanziamento sociale obbligatorio, la bicicletta rappresenta l’unica alternativa all’automobile. Storie come quelle di Brindisi si collegano alla lunga serie di attività che uniscono due ruote e bevande. Ne è esempio birreria bike friendly ambulante di cui vi avevamo già parlato.

Le migliori esperienze europee confermano che gli affari fanno rima con bicicletta, soprattutto perché la mobilità dolce attrae nuovi clienti. Intanto, per chi non sapesse come abbinare la sosta in bici a una buona birra, ecco una personale lista che BC ha realizzato per far gustare le vere bionde bike friendly.